• Qual è la differenza fra bici elettrica e a pedalata assistita?

In entrambi i casi si parla di e-bike, ma è importane distinguere le e-bike a pedalata assistita e a funzionamento autonomo: le prime sono biciclette alle quali è applicato un motore elettrico con batteria al litio e sono dotate di sensori sui pedali che attivando il motore vanno ad amplificare la potenza della pedalata, le seconde funzionano invece soltanto a motore.

  • È obbligatorio il casco in bici?

Non è obbligatorio, ma è sempre consigliabile.

  • È obbligatorio il casco in monopattino?

Non è obbligatorio, ma è sempre consigliabile.

  • Cosa fare in caso di pioggia?

Non si corre alcun pericolo ad andare in bici elettrica sotto la pioggia in quanto la batteria ed il motore sono protetti dunque non corrono il rischio di bagnarsi. Per motivi di sicurezza, tuttavia, è sempre consigliato essere prudenti ed indossare un abbigliamento adeguato con catarifrangenti. 

  • Quanto veloce va la bici?

Per legge le e-bike devono possedere un sensore che limiti la velocità a 25 km/h e un motore elettrico che non superi i 250W.

  • Quanto veloce va il monopattino?

Per legge i monopattini non possono superare i 25 km/h e devono avere una potenza di massimo 0,50 Kw. Le sanzioni per chi non rispetta le regole vanno dai €200 agli €800.

  • Si può andare sul marciapiede col monopattino?

I monopattini elettrici possono circolare solo sulle aree pedonali, sui percorsi ciclopedonali, sulle piste ciclabili e sulle strade urbane dove è in vigore un limite massimo di velocità di 30 km/h.

  • Quanta autonomia hanno le e-bike? 

A seconda del modello di bici i chilometri che si possono percorrere con una batteria carica possono variare dai 50 ai 160.

  • Quanto tempo è necessario per la ricarica?

Con la batteria litio il tempo di ricarica è di solo 3-4 ore. Tuttavia in sole 2 ore si ottiene una ricarica del 60% circa.

  • Qual è il costo di una ricarica?

La spesa di energia elettrica necessaria per la ricarica di una e-bike corrisponde all’incirca a 50 centesimi per 100km di percorrenza.

  • Quanto dura la batteria?

La vita prevista delle batterie si misura in cicli di ricarica/scarica. Le e-bike e i monopattini con batteria al litio hanno una vita di circa 800-1000 cicli (alcuni tipi anche 2000 e più). Un ciclo corrisponde quindi ad una scarica/ricarica completa. 

  • Si può ricaricare la batteria in casa?

Si, tutte le nostre bici montano batterie facilmente estraibili.

  • Serve la patente per le bici elettriche?

No, le e-bike rientrano nella categoria dei velocipedi per cui non sono necessari patente e patentino.

  • È possibile utilizzare una bici elettrica senza pedalare?

No, tutte le bici elettriche funzionanti senza pedalare non sono a norma di legge.

  • Bisogna pagare bollo e assicurazione?

No, le e-bike rientrano nella categoria dei velocipedi per cui non sono necessari.

  • Si possono fare le salite con le bici elettriche?

Certamente, sono pensate proprio per aiutare a percorrere le strade più insidiose.

  • Si può portare il monopattino sui mezzi?

Tendenzialmente si, se di piccole dimensioni o piegato su se stesso. Tuttavia non sempre i regolamenti sono gli stessi, dunque è sempre meglio informarsi. 

  • Quanto costano le bici elettriche?

A seconda del modello le e-bike partono dai €1300. 

  • Quanto costano i monopattini elettrici?

I prezzi dei monopattini a seconda del modello si aggirano intorno ai €600.

  • Qual è il miglior monopattino?

I nostri preferiti sono senza ombra di dubbio il Mechane Kronos 2.0 ed il Nito N1.