Tutti noi siamo giornalmente sottoposti a ritmi frenetici, richieste più o meno stressanti, difficoltà nel conciliare l’organizzazione lavorativa con quella familiare, prestazioni sempre più alte e all’altezza di aspettative irrealistiche dettate dai media. A lungo andare questo ci può far sentire oberati, sopraffatti, inadeguati e farci desiderare qualche via di fuga.  La mente, che si ritrova continuamente impegnata in rimuginazioni sul passato, timori per il futuro e obiettivi da perseguire, finisce con distaccarsi dalla realtà ed il corpo a generare risposte di stress.

Le pratiche di mindfulness e meditazione favoriscono uno stato di rilassamento fisico, mentale ed emotivo. La meditazione insegna a creare uno spazio di calma e tranquillità  interiore che favoriscono l’attenzione, la concentrazione e la consapevolezza di sé e delle proprie emozioni.

La varietà di tecniche meditative, tradizioni e tecnologie è pressocché infinita ma l’essenza della meditazione è una: la coltivazione della “consapevolezza” e l’espansione della coscienza.

Quindi da dove cominciare ?

Dalle cose semplici!

Possiamo partire con delle tecniche di mindfulness, parola che significa “consapevolezza non giudicante”, di pochi minuti al giorno per provare a stare “nel momento presente”senza pensieri.

Presto nei nostri OnesMoving shop troverete corsi di meditazione e rilassamento psicofisico.

“Se ad ogni bambino insegnassimo a  meditare, elimineremmo la violenza dal mondo nel giro di una generazione”

-Dalai Lama